Amministrativo

Precluso il ricorso autonomo contro il «no» all’interpello

di Massimo Romeo

La risposta all’istanza di interpello disapplicativo sulle società non operative ha natura deflattiva e non può costituire un atto autonomamente impugnabile in aggiunta al ricorso ordinario in quanto difetta di una qualsiasi imperatività rilevante e propria degli atti impugnabili (articolo 19 del Dlgs 546/1992). È quanto emerge dalla sentenza 3467/21/2017 della Ctr Lombardia. La controversia La controversia riguardava l’impugnazione da parte di una società, operante nel settore nautico, del diniego opposto dall’ufficio all’istanza con cui la contribuente ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?