Amministrativo

Concorso pubblico per soli italiani, al giudice ordinario la controversia sulla partecipazione di una cittadina extra-Ue

di Selene Pascasi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Revocata integralmente dal Tribunale collegiale di Firenze, con ordinanza n. 1598 del 23 giugno 2017, la decisione con cui lo scorso 27 maggio il giudice monocratico toscano aveva sospeso – in via cautelare – il concorso per assistenti giudiziari bandito a fine 2016, per presunta natura discriminatoria del requisito che limitava l'accesso alle selezioni ai cittadini italiani. Viene accolto, così, il reclamo del ministero della Giustizia e il concorso prosegue regolarmente. Nel sancirlo, però, il collegio si sofferma sull'ulteriore ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?