Amministrativo

Per i video fatti in classe responsabilità attenuata di chi partecipa e non riprende

di Guglielmo Saporito

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Termina l’anno scolastico, ed emergono problemi di disciplina che influiscono sulla carriera scolastica. Se ne è occupato il 24 maggio il Tar di Milano che ha sospeso, con ordinanza n. 654, la sanzione disciplinare inflitta ad una studentessa di terza media. La vicenda riflette episodi frequenti, quali la circolazione di un video ripreso da un compagno: l’utilizzo in ambito scolastico dei cellulari con più funzioni è ancora regolato dalle circolari dei ministri Fioroni (15 marzo 2007 n. 30) e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?