Amministrativo

A scuola si può essere bocciati anche per il comportamento nell’ora di ginnastica

di Guglielmo Saporito

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nella scuola si avvicinano le scadenze del secondo quadrimestre e degli scrutini. E nemmeno la “ginnastica” va trascurata, perché i comportamenti in tali ore possono avere un peso determinante, secondo il Consiglio di Stato (sentenza 7 febbraio 2017, n. 240). La vicenda su cui si è prinunciato è quella di uno studente di un liceo classico milanese, bocciato nel 2015, lamentava il peso eccessivo accordato alla giudizio del docente di scienze motorie. Durante l'anno, lo studente si era ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?