Amministrativo

Al giudice ordinario la dismissione di quote del Comune dalla partecipata che gestisce solo servizi strumentali

di Daniela Casciola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Spetta al giudice ordinario la controversia sulla delibera con la quale alcuni Comuni hanno avviato la dismissione di quote di cui sono titolari nell'ambito di una società per azioni a capitale interamente pubblico che non gestisce servizi pubblici ma solo servizi strumentali al funzionamento degli enti stessi. Questa la decisione del Tar Piemonte con la sentenza n. 348/2017. La vicenda - La società ricorrente è frutto di una scissione parziale da una Spa precedente a capitale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?