Amministrativo

Contributo unificato, sul ricorso integrato non si paga due volte

di Guglielmo Saporito

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Buone notizie per gli avvocati che nelle liti tributarie ed amministrative pagano il “contributo unificato”. La Commissione tributaria di Genova (23 febbraio 2017, n. 346) ritiene sufficiente un solo contributo se il ricorso è integrato con motivi aggiunti. È stata infatti accolta la tesi di un'impresa che aveva formulato ulteriori censure contestando innanzi al Tar l'esito di una gara comunale per servizi di pulizia: dopo un primo contributo di 6mila euro, la segreteria ne chiedeva uno ulteriore, connesso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?