Amministrativo

Al giudice amministrativo il risarcimento del danno per l’illegittima sanzione disciplinare sportiva

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

È ammissibile il ricorso proposto dinanzi al giudice amministrativo, in sede di giurisdizione esclusiva, per ottenere la condanna al risarcimento danni conseguenti alle sanzioni disciplinari illegittimamente irrogate, non operando alcuna riserva a favore della giustizia sportiva, innanzi alla quale la pretesa risarcitoria non può essere fatta valere. Lo ha stabilito il Tar Lazio con la sentenza 23 gennaio 2017 n. 1163. I giudici hanno anche precisato che in questicasi non si può applicare la legge sulla responsabilità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?