Amministrativo

Sanzioni agli operatori Tlc: alla Corte Ue la guerra tra Authority

di Alessandro Galimberti

Finisce davanti alla Corte di Giustizia dell’Ue il vibrante contenzioso tra le due Authority italiane in materia di pratiche commerciali scorrette di operatori di telefonia mobile. La Sesta sezione del Consiglio di Stato ha notificato ieri la remissione dell’annoso fascicolo ai giudici comunitari, che dovranno in sostanza stabilire se spetti all’Antitrust, o invece all’AgCom, elevare multe alle società che attivano servizi non richiesti - o meglio, non correttamente comunicati - ai consumatori. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?