Amministrativo

Appalti: rispetto degli obblighi retributivi minimi anche nell'offerta anomala

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Esclusa l'offerta anomala che non rispetta gli obblighi retributivi. Lo ha precisato il Tar Reggio Calabria con la sentenza 15 dicembre 2016 n. 1315. «In tema di giudizio di anomalia dell'offerta – precisano i magistrati amministrativi - il rinvio operato dall'art. 97, comma 5, lett. a), d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 al precedente art. 30, comma 3, implica che, nell'esecuzione degli appalti pubblici, gli operatori economici sono tenuti a rispettare le norme poste a tutela dei diritti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?