Amministrativo

Locali pubblici con cucina, le canne fumarie non sono obbligatorie

di Gian Lorenzo Saporito

Le canne fumarie dei pubblici esercizi con cucina e somministrazione di alimenti possono essere sostituite da altri sistemi di abbattimento dei fumi. Lo ha stabilito il Tar del Lazio, con la sentenza n. 10337 del 17 ottobre 2016, che riconosce le innovazioni tecniche. Il problema delle canne fumarie è molto sentito nei centri storici. Esse sono ritenute obbligatorie per i locali che somministrano alimenti e bevande e poco gradite dai condòmini. I Comuni seguono regole diverse tra loro. Più ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?