Amministrativo

Confidi, il correttivo non fa differenze tra vigilati e non

di Giuseppe Acciaro e Massimo Concas

Sono da considerarsi completi ed esaustivi e come tali conformi alle norme i criteri del disciplinare che regola la ripartizione del Fondo unico per i Confidi per la Sardegna: non introducono alcuna differenza nella valutazione tra i Confidi maggiori (vigilati) e minori (non vigilati). Lo affermato il Tar Sardegna (sentenza 709/2016) sul ricorso di una società consortile operante come confidi per sostenere le piccole e medie industrie nell’accesso al credito. La società lamentava alcune anomalie nel disciplinare, tra ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?