Amministrativo

Daspo dimezzato all’ultrà minorenne

di Guglielmo Saporito

Pene miti per i tifosi minorenni, applicando un principio di proporzionalità: questo è l’orientamento del Tar Brescia nei confronti di un giovane tifoso coinvolto in manifestazioni ostili durante una partita di calcio. L’aspetto innovativo consiste nell’applicare d’ufficio il criterio, che ha solide basi costituzionali, secondo il quale i minorenni (14-18 anni), qualora ritenuti responsabili di illeciti, possono essere sottoposti a sanzioni sostitutive (semidetenzione, libertà controllata), anche quando la legge preveda solo sanzioni detentive. Nel 2015, un gruppo di giovani ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?