Amministrativo

Tra ministero dei Trasporti e società autostradale c’è un problema di scelta dei fornitori

di Guglielmo Saporito

Va accolta in parte l'istanza cautelare di una società autostradale contro il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, relativamente alla fornitura e installazione di apparecchiature di esazione pedaggio per un casello del tronco autostradale A4 Torino-Milano e per la telegestione degli impianti esistenti alle barriere di esazione lungo il predetto tracciato. Si impugnavano altresi' i provvedimenti che avevano determinato l'impossibilità per la ricorrente di affidare lavori a impresa collegata e/o controllata. Il Ministero contestava la percentuale di affidamento ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?