Amministrativo

Niente permesso per le tende «a casetta»

di Guglielmo Saporito

Più elasticità per le strutture che non generano veri e propri volumi, comprese le tende rigide “a casetta”: lo sottolinea il Consiglio di Stato nella sentenza 27 aprile 2016 n. 1619, che riguarda il Comune di Roma. Il principio generale (articolo 3, comma 1, lettera e.5, del Dpr 380/2001, Testo unico edilizia) è che le opere precarie non hanno necessità di alcun titolo e ad esse sono assimilati gli interventi di arredo (articolo 6, lettera e, del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?