Amministrativo

Avvalimento: alla Cgue la norma che non consente di sostituire in gara l'impresa ausiliaria

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'avvalimento è ancora al centro di un rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia con il quesito se sia possibile la sostituzione dell'impresa ausiliaria che abbia perduto i requisiti, evitando così l'esclusione dalla gara dell'impresa ausiliata. Il Consiglio di Stato con l'ordinanza n. 1522/16 rimette alla Corte di giustizia la questione relativa alla possibile sostituzione dell'impresa ausiliaria che abbia perduto i requisiti. I giudici hanno intravisto tale possibilità nelle disposizioni della direttiva 2004/18/Ce e, al contrario, della legge italiana di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?