Amministrativo

Sono indisponibili solo i beni utilizzati per pubblici servizi

di Antonino Porracciolo

Rientrano nel patrimonio indisponibile dell’ente locale solo i beni effettivamente utilizzati per un pubblico servizio. Lo ribadisce il Tribunale di Messina (giudice Giuseppe Minutoli), in una sentenza dello scorso 5 gennaio. La controversia scaturisce da un’opposizione all’esecuzione (articolo 615 del Codice di procedura civile), promossa da un Comune dopo il pignoramento di un suo edificio. L’ente locale ha eccepito la nullità dell’atto, deducendo che il bene rientrava nel suo patrimonio indisponibile ed era destinato a uso pubblico. Nell’accogliere parzialmente ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?