Amministrativo

Debiti previdenziali, cartella entro 5 anni

di Selene Pascasi

La cartella esattoriale per contributi previdenziali va notificata entro cinque anni. È illegittima, dunque, l’iscrizione di ipoteca ricevuta decorso il quinquennio. Lo precisa il Tribunale di Trento, con sentenza n. 39 dell’8 marzo 2016. Apre il caso la decisione di un contribuente di citare in giudizio Equitalia, Inps, Inail e il Comune di residenza, enti dai quali aveva ricevuto la notifica di otto cartelle. Non solo. Equitalia – dopo avergli notificato la comunicazione preventiva di iscrizione ipotecaria ed ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?