Amministrativo

Provvedimento di ammonimento per stalking, si può ricorrere al prefetto

di Guglielmo Saporito

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nel caso in cui il Questore emetta un provvedimento di ammonimento per stalking (art. 8 L. 38/2009), e successivamente la persona che si ritiene danneggiata non proponga querela a norma dell'art. 612 bis del codice penale, vi può essere un ricorso gerarchico al prefetto (organo sovraordinato) per ottenere l'annullamento del provvedimento del Questore. Il Prefetto, sua volta, è tenuto ad esprimersi in modo coerente ai fatti che gli sono illustrati: in particolare, se l'ammonimento è avvenuto a causa di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?