Amministrativo

Il tar Trento rinvia alla Consulta il taglio dei compensi degli avvocati Pa

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il Tar Trento, con l'ordinanza 10 marzo 2016 n. 138,ha rimesso alla Corte costituzionale la riforma dei compensi delle avvocature pubbliche. Per il Tar mancano i presupposti di necessità e urgenza in relazione all'articolo 9 del decreto legge 90/2014. La norma impugnata è quella che, riformando la disciplina sui compensi degli avvocati dipendenti delle Pa o dell'Avvocatura dello Stato, fissa regole più restrittive con una decretazione d'urgenza. La riforma ha toccato diverse voci fra cui: ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?