Amministrativo

Illegittima la revisione della patente dopo un solo sinistro stradale

di Alberto Ceste

La revisione della patente di guida può essere disposta per un singolo sinistro stradale solo quando la dinamica dell'incidente o la condotta complessiva di guida genera il dubbio sulla persistenza dei requisiti psico-fisici o sull'idoneità tecnica. Altrimenti risulta illegittima come ha ribadito il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio-Roma, sezione III ter, con la sentenza del 17 febbraio 2016 n.2016. Il caso - Un cinquantatreenne titolare di patente di guida di categoria B e di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?