Amministrativo

Contratti pubblici, stop a gara discriminante in una Asl

di Guglielmo Saporito

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Un bando di gara di un’Azienda ospedaliera metteva a concorso l'affidamento del servizio di assistenza tecnica e manutenzione full-risk di apparecchiature TAC. Il bando ed il disciplinare di gara prevedevano che le attività tecnico-manutentive sui tomografi e sui sistemi generatori del freddo dovessero essere esclusivamente svolte dai produttori di tali apparecchiature. I giudici amministrativi hanno sospeso il bando perché la previsione della lex specialis, secondo cui l'attività di manutenzione poteva essere effettuata solo dal fabbricante dell'apparecchiatura, si traduceva in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?