Amministrativo

Contratti pubblici, legittimo appalto di ristrutturazione Aeroporti di Roma

di Guglielmo Saporito

L'appalto di ristrutturazione della sede della società Aeroporti di Roma era stato impugnato per presunta anomalia dell'offerta formulata dall'impresa aggiudicataria. In particolare, l'offerta dell'aggiudicataria e quella della ricorrente presentavano prezzi di dettaglio diversi, anche se desunti da un'identica fonte (un terzo fornitore): era infatti accaduto che un identico fornitore di specifici materiali di costruzione avevano segnalato, all'impresa ricorrente ed all'impresa aggiudicataria, prezzi diversi per gli stessi beni, prezzi che poi i due concorrenti avevano posto a base delle loro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?