Amministrativo

Veicoli, radiazioni per esportazione possibili solo con documenti doganali o reimmatricolazione all'estero

di Maurizio Caprino

Ora il giro di vite sul finto export di veicoli sembra completo: da quest’anno, chi chiede al Pra una radiazione per esportazione deve dimostrare con adeguata documentazione (anche doganale) che il mezzo si trova effettivamente all’estero. Ma in realtà il quadro normativo è ancora incerto e, per giunta, c’è il sospetto che possa essere contrario al principio europeo di libera circolazione delle merci, cui si richiamano i commercianti del settore, ora ostacolati nella loro (lecita) attività. Così, almeno per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?