Amministrativo

Sulle soglie di rumorosità «vince» l’azienda già attiva

di Francesco Clemente

Non si possono imporre soglie di rumorosità fissate per le zone residenziali in aree dove sono già attive industrie, perché queste ultime non possono rispettarle e sono costrette a bloccarsi. A chiarirlo è il Consiglio di Stato - sentenza 4405/2015, Quarta sezione, deposito 21 settembre -, annullando un piano di zonizzazione comunale che impediva l’esercizio di un impianto di potabilizzazione “a ciclo continuo” in un’area di interesse pubblico destinata anche ad attrezzature tecnologiche (“F2” per il Piano regolatore ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?