Amministrativo

Il mancato rinnovo del “Comitato tecnico” non giustifica l’inerzia della Pa

Francesco Machina Grifeo

In un paese in cui per ogni decisione viene istituito un apposito “Comitato” cui è rimessa la valutazione ma soprattutto il potere di bloccare, semplicemente rimanendo inerte, l'iter di un procedimento amministrativo, arriva una importante decisione a favore di cittadini e imprese. La Terza sezione del Tar Lazio (sentenza 10647/2015) ha, infatti, stabilito che la pubblica amministrazione non può trincerarsi dietro la mancata ricostituzione dell'organismo tecnico incaricato di rilasciare un parere per procrastinare indefinitamente la conclusione di un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?