Amministrativo

Cpa: interessi legittimi, il termine breve per i risarcimenti non si applica ai fatti precedenti

Giulia Laddaga

Il termine decadenziale di centoventi giorni previsto, per la domanda di risarcimento per lesione di interessi legittimi, dall'articolo 30, comma 3, del Codice del processo amministrativo, non è applicabile ai fatti illeciti anteriori all'entrata in vigore del codice. Lo ha stabilito l'Adunanza Plenaria, che con la sentenza n. 6 dello scorso 6 luglio ha avallato l'orientamento maggioritario in materia. Le argomentazioni dell'Adunanza Plenaria - L'introduzione di un termine di decadenza di centoventi giorni – decorrente, a seconda dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?