Amministrativo

Antimafia, nuova interdittiva con validi indizi

di Francesco Clemente

Se la precedente interdittiva antimafia è stata annullata per l’assenza di validi indizi di condizionamento mafioso dell’impresa, la nuova misura prefettizia non può basarsi su un solo fatto isolato e non più attuale rispetto al quadro indiziario già esaminato. L’ha stabilito il Consiglio di Stato nella sentenza n. 3637/2015 , depositata dalla Terza sezione il 22 luglio, accogliendo il ricorso di un’impresa produttrice di calcestruzzi contro la quarta misura prefettizia emessa a proprio carico e giudicata legittima ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?