Amministrativo

Processo contabile, danni più «leggeri» riscossione più forte

di Gianni Trovati

Nel processo davanti alla Corte dei conti sarà introdotto un «rito abbreviato», che in primo grado comporterà un tetto alla sanzione da fissare entro il 50% del danno imputato e non sarà appellabile; se invece il rito abbreviato sarà chiesto in appello, il tetto salirà al 70 per cento. È una delle novità, introdotte negli ultimi passaggi parlamentari, portate dalla legge delega di riforma della Pubblica amministrazione, che in fatto di Corte dei conti nel testo originario conteneva solo la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?