Amministrativo

No a bar e ristoranti in zona agricola

di Pippo Sciscioli

Bar e ristoranti, come le attività commerciali e in generale tutte quelle produttive tranne quelle espressamente ammesse da leggi speciali, non possono essere svolte in zona agricola, sul presupposto che questa - in base al Dm 1444/1968, alle varie leggi regionali e ai piani regolatori generali - è destinata soltanto all'attività agricola e a quelle ad essa strettamente connesse, come nel caso delle imprese agricole e zootecniche di cui al Dlgs 228/2001 che ha ridisegnato il nuovo status di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?