Amministrativo

Danno temuto, spetta al giudice ordinario decidere sulle controversie tra privato e Pa

di Selene Pascasi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Spetta al giudice ordinario decidere delle azioni di danno temuto, con cui il privato contesti alla pubblica amministrazione di aver agito in maniera tale da recare pregiudizio a beni di cui sia proprietario o possessore. A radicare la giurisdizione, il diritto soggettivo che la domanda è tesa a tutelare. Lo precisa il Tribunale di Cassino, con una ordinanza (causa 1962/2012) Accende la causa il ricorso promosso da una donna, preoccupata del fatto che il cantiere aperto su un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?