Amministrativo

Insediamenti industriali, ricorso ammesso se dimostra il danno potenziale

di Francesco Clemente

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In caso di approvazione di insediamenti industriali, chi vi si oppone a difesa della salute e dell'ambiente è legittimato al ricorso se dimostra in giudizio il danno «potenziale» dell'intervento oltre al rischio da «vicinitas». L'ha stabilito il Tar di Brescia nella sentenza n. 426/2015, depositata dalla Prima sezione il 21 marzo scorso. I giudici hanno dichiarato inammissibile il ricorso presentato da alcuni cittadini contro il via libera di un Comune alla trasformazione urbanistica di un'area agricola libera in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?