Amministrativo

Appalti, equivalenza ampia tra le categorie di opere ai fini dei requisiti di partecipazione

Giulia Laddaga

Il Tar Lazio torna sul tema dell'affidamento dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria, affrontando la questione della qualificazione per la partecipazione ad una gara, con riferimento alla valutazione delle categorie e alla complessità degli incarichi svolti precedentemente.Con la sentenza n. 4713 del 2015, il Tribunale amministrativo , in applicazione dell'articolo 8 del Dm 143 del 2013 per l'affidamento di contratti pubblici di servizi relativi all'architettura e all'ingegneria, ha riconosciuto la corrispondenza delle categorie dei lavori effettuati e quelli ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?