Amministrativo

Inquinamento acustico, il comitato di quartiere può bloccare i “dehors”

di Claudio Carbone

È illegittima la concessione con la quale un Comune ha consentito l'installazione sul suolo pubblico di manufatti esterni antistanti cinque esercizi commerciali in un'unica strada senza aver tenuto conto del parere obbligatorio del comitato di quartiere interessato, come prevede il Regolamento specifico dell'Ente.È quanto stabilito dal Tar Emilia Romagna, Sezione II, con la sentenza del 9 febbraio 2015 n. 118, ritenendo fondato il rilievo sull'oggettiva carenza di motivazione dei provvedimenti concessori emessi dal Comune, in presenza di un parere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?