Amministrativo

Quando il contratto di avvalimento può essere annullato

di Francesco Clemente

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Se sottoscritto in modo «astratto» e «indeterminato», quindi senza specificare mezzi e modi della fornitura prestata, il contratto di avvalimento va annullato poiché non garantisce alla stazione appaltante di verificare le qualità delle prestazioni offerte dall'impresa che ha partecipato alla gara servendosi dei requisiti di un'altra azienda. L'ha stabilito il Consiglio di Stato nella sentenza n. 864/2015 , depositata il 23 febbraio scorso dalla Quinta sezione. I giudici hanno accolto il ricorso di una società attiva nel settore della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?