Amministrativo

L’accesso agli atti del pm va valutato

di Selene Pascasi

Va rimessa alle Sezioni unite della Corte dei conti la questione della sussistenza del diritto, da parte del destinatario dell’invito a dedurre – citato in giudizio per danno erariale – di accedere agli atti relativi alle indagini del pubblico ministero contabile. Infatti non esiste alcuna norma che preveda espressamente il diritto di visionare il fascicolo degli inquirenti né potrebbe ritenersi applicabile la disciplina sull'accesso agli atti amministrativi, trattandosi di attività giudiziaria. Lo afferma la Corte dei conti, sezione regionale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?