Amministrativo

Demanio marittimo, non si bloccano le concessioni in attesa dei bandi

di Guglielmo Saporito

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Va sospeso il provvedimento con cui il Comune di Nardò ha riscontrato una domanda finalizzata a poter realizzare uno stabilimento balneare sul demanio marittimo: nel caso specifico la ricorrente aveva impugnato gli atti con i quali il Comune aveva omesso di pronunciarsi fino alla pubblicazione di specifici bandi per l'attivazione di procedure comparative tra i più soggetti interessati all'ottenimento di analoga concessione, in attesa oltretutto del piano comunale delle coste. Il tribunale amministrativo ha invece dato impulso alla ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?