Amministrativo

Gare pubbliche aperte alle università

di Francesco Clemente

Le università degli studi sono a tutti gli effetti operatori economici che possono partecipare alle gare pubbliche e non violano la concorrenza per il solo fatto di beneficiare di finanziamenti o altre agevolazioni dallo Stato. Lo ha stabilito il Consiglio di Stato nella sentenza n. 5767, depositata dalla quinta sezione il 21 novembre scorso. I giudici hanno accolto il ricorso di una università che, in qualità di capogruppo di un raggruppamento temporaneo di imprese, aveva vinto la gara ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?