Amministrativo

Il primario può fare il consigliere comunale

di Francesco Clemente

Il primario di una azienda sanitaria locale può essere nello stesso tempo consigliere comunale in un centro con più di 15mila abitanti, poiché le nuove norme “anticorruzione” nella pubblica amministrazione prevedono l’incompatibilità con la carica politica solo per il direttore generale, sanitario e amministrativo. L’ha stabilito il Consiglio di Stato con la sentenza n. 5583/2014 , depositata dalla Terza sezione il 12 novembre scorso. I giudici hanno accolto il ricorso di un medico di una Asl con mansioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?