Amministrativo

Documenti irregolari per gli appalti sanati con sanzione

di Guglielmo Saporito

L'articolo 38 del decreto-legge 90/2014 sulla pubblica amministrazione conferma l'impulso informatico al processo amministrativo imponendo la sottoscrizione digitale dei provvedimenti del giudice e dei suoi ausiliari. Novità riguardano il processo degli appalti di opere forniture e servizi pubblici, cioè le gare ed il relativo contenzioso. Si intende attuare (articolo 39) un decongestionamento delle cause di esclusione per irregolarità formali, mediante il contrappeso rappresentato da una sanzione pecuniaria per chi incorre in irregolarità. Le irregolarità stesse, una volta sanate, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?