Amministrativo

Termini e autorità sbagliati, chi impugna commette errore scusabile

di Anna Corrado

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Se l'atto amministrativo impugnato indica il termine e l'autorità cui è possibile ricorrere, ma lo fa in modo errato, l'interessato che lo impugna sbagliando incorre in errore scusabile. Questo il principio espresso dal Consiglio di Stato con la decisione n. 3710 del 2014. I fatti - La Demetra Società Cooperativa Sociale ha chiesto l'annullamento o la riforma della sentenza del giudice di primo grado con la quale è stata dichiarata l'irricevibilità del ricorso dalla stessa proposto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?