Amministrativo

L'affidamento dei servizi legali in un Comune deve rispettare le regole del concorso

di Guglielmo Saporito

Quando un Comune affida servizi legali, l'incarico non si esaurisce nel patrocinio legale a favore dell'ente, ma si configura quale modalità organizzativa di un servizio, affidato a professionisti esterni, più complesso e articolato. Lo sottolinea il Tar Salerno, nella sentenza n.183 del 16 luglio 2014 , per la quale i servizi legali possono anche comprendere la difesa giudiziale ma non si esauriscono in tale difesa. Per affidare i servizi legali, quindi, occorre rispettare le regole delle procedure concorsuali, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?