Amministrativo

Bruxelles boccia gli appalti italiani: la corruzione si mangia il 40% del valore

Mauro Salerno

Fonte: Edilizia e territorio Ricorso eccessivo a trattative private e procedure d'urgenza, costo eccessivo dell'alta velocità, scarsità di controlli. Richiesti più poteri per la Corte dei Conti, mai citata l'Autorità di vigilanza. I funzionari pubblici responsabili delle aggiudicazioni degli appalti o del rilascio delle licenze edilizie tra le figure più "chiacchierate". Quelle di cui imprese e cittadini si fidano di meno. Al pari dei politici. Lo dice il rapporto sulla corruzione rilasciato ieri dalla Commissione europea. Il dossier ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?