Amministrativo

Enti locali, no all'effetto "prenotativo" sulle spese per il personale

Gianluca Bretagna

Non esiste alcun effetto "prenotativo" sulle spese per il personale. La tesi, che ha tenuto banco per tutto il 2013, è stata definitivamente sconfessata dalla Sezione autonomie della Corte dei conti. Nella deliberazione n. 27/2013, viene chiaramente affermato che non si può prescindere da una rigorosa lettura delle disposizioni normative e che, pertanto, quella dell'effetto prenotativo, derivante da assunzioni programmate ma non effettuate nel corso dell'anno, è una "finzione giuridica", non applicabile da parte degli enti locali. I Comuni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?