MATRIMONIO DI DOMENICA, CONGEDO DA LUNEDÌ

LA DOMANDA Il Ccnl (contratto collettivo nazionale di lavoro) del commercio e terziario concede agli impiegati 15 giorni continuativi di assenza retribuita per matrimonio civile. Il costo è a carico esclusivo del datore di lavoro. Esiste una normativa che disciplina la modalità e la tempistica della fruizione di questo congedo? So che può essere attivato già tre giorni prima della data del matrimonio e fino a 30 giorni dopo, se le parti si accordano. Questo significa che, se la data del matrimonio è di domenica, un dipendente - di concerto con il datore di lavoro - può legittimamente far decorrere il congedo dal lunedì immediatamente successivo, in modo da poter fruire di un giorno in più di assenza retribuita in giorno lavorativo?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?