INCREMENTO DA CALCOLARE NEI 365 GIORNI PRECEDENTI

LA DOMANDA Il messaggio Inps 3448 del 21 maggio 2015, con riferimento al requisito dell'incremento occupazionale, precisa che lo stesso va accertato esclusivamente confrontando il numero di giornate lavorate nei singoli anni successivi all'assunzione e il numero di giornate nell'anno precedente l'assunzione. Desidererei un chiarimento con un esempio, perché non mi è chiaro se il raffronto va fatto conteggiando le giornate dell'anno, assumendo il periodo dal 1° gennaio al 31 dicembre, oppure se si considerano i 365 giorni che precedono l'assunzione: ad esempio, per un'assunzione agevolata avvenuta il 22 novembre 2014, l'anno precedente è il 2013 oppure il periodo dal 21 novembre 2013 al 20 novembre 2014?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?