LA CENTRALE TERMICA SI DISMETTE A MAGGIORANZA

LA DOMANDA Nel mio condominio, dopo una prima relazione tecnica relativa alle valvole termostatiche, redatta da un ingegnere che esprimeva parere favorevole alla loro installazione, tutti i condòmini - con la mia unica eccezione - si sono rivolti a un altro ingegnere che, invece, ha dato parere negativo a tale istallazione, asserendo che non sia economicamente conveniente.Ora tutti gli altri condòmini intendono staccarsi dall'impianto centralizzato, mentre io mi oppongo. Chiedo se sia lecito un simile comportamento da parte degli altri, che obbligherebbe anche me a installare l'impianto singolo.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?