PERGOLATI «ESCLUSIVI»: RESPONSABILI I PROPRIETARI

LA DOMANDA Un pergolato è montato sul terrazzo di proprietà esclusiva di un condomino. Possono gli altri condòmini o l’amministratore essere ritenuti penalmente responsabili (o responsabili di ilecito amministrativo) a causa di omessa vigilanza, per non avere verificato se il manufatto è soggetto a strumento abilitativo e, in caso positivo, che ne sia munito? Possono inoltre, gli stessi soggetti, essere ritenuti penalmente e/o civilmente responsabili dei danni causati a terzi dal manufatto che non è soggetto a strumento abilitativo oppure che, se soggetto, ne è munito? E se invece, nel caso in cui sia soggetto a strumento abilitativo, ne fosse sprovvisto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?