Civile

FALLIMENTO - Cassazione n. 19930

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il termine di cinque giorni prima dell'udienza concesso ai creditori per costituirsi va considerato perentorio anche se non è dichiarato espressamente dalla legge. Il mancato rispetto comporta la decadenza dell'opposizione non sanabile con la riproposizione che, in quanto tardiva, va considerata inammissibile. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?