«PREZZO VALORE» APPLICATO AD ABITAZIONI E PERTINENZE

LA DOMANDA Ho acquistato un immobile (magazzino categoria C/2) dal Comune in cui risiedo. Il prezzo di acquisto è di 31mila euro e la rendita catastale di 99,47 euro. In Comune mi hanno detto che devo pagare 2.945 euro di spese di registrazione. Ma la spesa non dovrebbe essere pari al 9% del valore catastale (e non del prezzo di acquisto)? In tal caso, spenderei poco più di mille euro.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?