NON PUÒ DIRSI «COLLABENTE» L'IMMOBILE CON LE UTENZE

LA DOMANDA Si chiede se un immobile in pessime condizioni strutturali, ma abitato da uno dei comproprietari ivi residenti, nonché con utenza elettrica, possa comunque essere qualificato come unità collabente; ovvero se la residenza e l’utenza elettrica siano elementi che necessariamente denotino la produttività reddituale dell’immobile e quindi la necessità di censimento con attribuzione di rendita.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?